Alla scoperta del Giappone

Una quattro giorni di incontri, workshop, mostre, eventi e mercato per scoprire il Giappone.

Dal 5 al 8 dicembre 2014

Imbarcaderi del Castello Estense – Largo Castello, 1

Un festival dedicato alla millenaria sapienza orientale che incrocia quella moderna ed attuale, che si rivolge a chi non ha ancora capito il Giappone, a chi crede di averlo già capito e a chi lo considera la sua “terra promessa”. D’altronde se il paese orientale affascina l’occidente con le sue tradizioni culinarie e culturali, non tutti possono dire di conoscere davvero il paese del Sol Levante.

Questa manifestazione vuole suggerire un percorso che racchiude in sé storia, arte, tradizione, tecnologia e innovazione.

Con un occhio di riguardo per la cucina giapponese, inserita nel patrimonio Unesco dei beni immateriali lo scorso dicembre, che spopola sempre di più a Ferrara come nel resto d’Italia. La gastronomia del Sol Levante è un’arte universalmente riconosciuta, rispetta i sapori originari del cibo e punta su alimenti rigorosamente di stagione, come sempre dovrebbe essere.

Durante la manifestazione, si terranno quindi dimostrazioni live per insegnare agli ospiti più curiosi a realizzare alcune prelibatezze della tradizione nipponica. Il clou della manifestazione, però, saranno sicuramente gli incontri letterari dato che il paese nipponico è famoso per la sua cultura fumettistica e in particolare per i manga, storie a fumetti giapponesi, che sono il pane quotidiano di Kappalab, casa di produzione multimediale e service editoriale specializzata nel mondo fumettistico del Giappone.

Orari

Venerdì 5 dicembre dalle ore 15.00 alle 19.30.
Sabato 6, domenica 7 e lunedì 8 dicembre dalle ore 10.00 alle 19.30.

Tariffe

Euro 3,00.

Visita guidata

domenica 7 dicembre 
VENEZIA

mostra palazzo Grimani
HIROSHIGE  Utagawa (1797-1858)
maestro indiscusso dell’ukiyo-e paesaggistico


e visita al Museo d’Arte Orientale di Ca’ Pesaro
con una delle migliori collezioni di armi giapponesi d’Occidente
e non solo…lacche, porcellane, dipinti, stampe, strumenti musicali da Cina, Giappone, Vietnam e Malesia
Gli ingressi ai due siti dovrebbero essere GRATUITI per giornata speciale del 7 dicembre.

Chi è interessato mi faccia sapere!!!