Davide Formenti

Carissimi Lettori,

Il signor Lonicera, il professor Rauris e tanti altri personaggi vi aspettano per darvi una lettura del futuro prossimo a venire… dimenticavo, la ragazza che fa le bolle in copertina è seduta su Ofelia, un gran bel pezzo di nutria… vi chiederete che ci fa una nutria in un racconto di fantascienza… venite alla presentazione e lo scoprirete.

Tigri di carta

Nelle discipline trasformative che vengono davvero dall’India invece i metodi sono meno cruenti e consistono nel “fare amicizia” con le nostre parti conflittuali, aggressive e affamate, in modo che non ci minaccino più (e non facciano più male agli altri). L’idea è quella di integrarle e trasformarle, consapevoli che ci saranno sempre. L’idea potrebbe essere quella di farne delle “tigri di carta”, in modo da smettere le nostre reazioni automatiche di attacco o difesa.

Per una vita più equilibrata e libera da rabbia, tristezza e stress.

Il mio libro “I PENSIERI SONO TIGRI DI CARTA”, ed. Hoepli 2022 può essere prenotato in libreria o sui portali online.

Se ti va, puoi partecipare ad una chiacchierata online su Zoom in cui te lo racconto, e poi facciamo pratica.

Sabato 23 aprile dalle 10 alle 11 e venerdì 29 aprile dalle 19 alle 20. Per partecipare, chiedimi il link scrivendomi a: elisa@quietroom.it

👉Avremo anche modo di parlarne assieme alla curatrice della collana Hoepli dedicata alla Mindfulness, Carolina Traverso, in una diretta Instagram di cui ti parlerò più avanti…

#mindfulness#quietroom#meditazione#ipensierisonotigridicarta#consapevolezza#hoepli#libridaleggere

Elisa Chiodarelli

Biblioteca Ariostea

Conferenze e Convegnivenerdì 1 aprile 2022 ore 17

Fenomeni dell’online: tra Social Network e stili di consumo

Conferenza di Ilaria Galleran e Linda Borra – Azienda USL di Ferrara

Con questo incontro Ilaria Galleran (Psicologa responsabile Area Prevenzione – Equipe DGA – Servizio di Dipendenze Patologiche di Ferrara dell’Azienda USL) e Linda Borra (Psicologa Psicoterapeuta – Equipe DGA – Servizio di Dipendenze Patologiche di Ferrara dell’Azienda USL) si propongono di introdurre alcuni fenomeni dell’online attraverso i più comuni Social Network  così da conoscerne comportamenti, rischi e potenzialità, con uno sguardo specifico tra nuovi stili di consumo, fobie e addiction. Partendo dall’assunto che il mondo digitale ha portato cambiamenti nelle abitudini del vivere quotidiano e nelle relazioni sociali, l’intento di questo intervento è quello di sviluppare una riflessione critica sull’utilizzo consapevole dell’online, sulle buone prassi di tutela e sui portati psicologic i, individuali e collettivi, dell’avvento di Internet.

Araba Fenice

Ho già avuto modo di ricordare in un post precedente che la associazione nacque come BBS poi con l’avvento di internet i testi inediti furono trasferiti in un sito, che potete raggiungere semplicemente digitando nella barra degli indirizzi: afenice.com

La commedia di Dante a Ferrara

martedì 28 settembre 2021 ore 9,30

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara

Giornata di studi a cura del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara

In occasione delle celebrazioni per i settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Ferrara dedica una giornata di studi al rapporto tra la città di Ferrara e il sommo poeta nella cornice della Biblioteca Ariostea, che ospita, proprio in quei giorni una mostra di codici ed edizioni antiche dantesche.
L’evento si inserisce in una serie di iniziative per la pubblicazione della nuova edizione della Commedia, di cui uscirà nel 2021 l’Inferno (edizione critica e commento di L. Ferretti Cuomo) a cura del prof. Paolo Trovato (che insegna Storia della lingua e Critica testuale a Unife) e del “Gruppo di Ferrara“.
I temi affrontati spazieranno dai testimoni manoscritti della Commedia legati al territorio ferrarese, ai personaggi ferraresi che Dante incontra nell’aldilà, fino all’influenza della poesia dantesca in alcuni dei più importanti letterati ferraresi nei vari secoli: Boiardo, Ariosto, Sandeo, Varano, Bassani.
 

  • Le Commedie alla corte degli EsteMartina Pantarotto
  • Ferrara e i ferraresi nella CommediaBeatrice Saletti
  • L’influenza della Commedia negli autori ferraresiInterventi di Paolo Trovato (Dante tra Boiardo e Ariosto), Valentina Gritti (Il Dante di Sandeo), Tina Matarrese (Il dantismo di Bassani), Paolo Cherchi (L’imitazione dantesca in Varano)

Al termine (15.30) i partecipanti verranno accompagnati alla mostra “Esposizione di manoscritti, antiche edizioni e opere artistiche del ‘Viaggio’ dantesco alla Biblioteca Comunale Ariostea di Ferrara”, a cura di Mirna Bonazza, responsabile U.O. Biblioteche del Comune di Ferrara, e di Sandro Bertelli, docente di Paleografia e di Codicologia all’Università di Ferrara.

Informazioni: elisabetta.tonello@uniecampus.it

Scarica la locandina  La Commedia di Dante e Ferrara 28 sett 21 

  • Conferenze e Convegni

Dopo la Grecia noi

Probabilmente distratti non ve ne siete ancora accorti, ma l’Italia è sempre stata nel mirino della finanza anglosassone…

Accesso
Evento a ingresso gratuito, max 200 persone. Sarà richiesto il Green Pass.
Iscrizioni qui.
In caso di pioggia l’evento si terrà nella Sala Conferenze del Mart. Potranno accedere i primi 70 iscritti.
Informazioni: eventi@mart.tn.it