Tigri di carta

Nelle discipline trasformative che vengono davvero dall’India invece i metodi sono meno cruenti e consistono nel “fare amicizia” con le nostre parti conflittuali, aggressive e affamate, in modo che non ci minaccino più (e non facciano più male agli altri). L’idea è quella di integrarle e trasformarle, consapevoli che ci saranno sempre. L’idea potrebbe essere quella di farne delle “tigri di carta”, in modo da smettere le nostre reazioni automatiche di attacco o difesa.

Per una vita più equilibrata e libera da rabbia, tristezza e stress.

Il mio libro “I PENSIERI SONO TIGRI DI CARTA”, ed. Hoepli 2022 può essere prenotato in libreria o sui portali online.

Se ti va, puoi partecipare ad una chiacchierata online su Zoom in cui te lo racconto, e poi facciamo pratica.

Sabato 23 aprile dalle 10 alle 11 e venerdì 29 aprile dalle 19 alle 20. Per partecipare, chiedimi il link scrivendomi a: elisa@quietroom.it

👉Avremo anche modo di parlarne assieme alla curatrice della collana Hoepli dedicata alla Mindfulness, Carolina Traverso, in una diretta Instagram di cui ti parlerò più avanti…

#mindfulness#quietroom#meditazione#ipensierisonotigridicarta#consapevolezza#hoepli#libridaleggere

Elisa Chiodarelli

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: