Liceo di Bondeno

Risultati eccellenti agli esami di maturità da parte degli studenti delle due secondarie di bondeno. Al liceo undici 100 (di cui due con lode) e una media voti di 89,9. All’Ipssc turistico-commerciale un 100 e una media voti sopra quota 80.

Un risultato invidiabile: su trenta maturandi al liceo scientifico ‘Carducci’ di Bondeno, undici sono usciti con la votazione massima (100 centesimi), e due di questi anche con la lode. La stessa media aritmetica dei risultati, poi, non si abbassa di molto: 89,9 su 100, a conferma dei generali ottimi risultati da parte di tutti i candidati. Anche l’istituto commerciale-turistico (Ipssc) vede risultati di assoluto rispetto: un 100 e una media voti sopra quota 80.

«Questi risultati non sono dei meri numeri per fare statistica – commenta l’assessore alla Scuola, Francesca Aria Poltronieri –, ma al contrario dietro ogni voto ci sono ragazzi e ragazze che da due anni vivono restrizioni e momenti difficili. Sappiamo bene come proprio i giovani, a livello sociale e umano, siano stati fra i più penalizzati dalla pandemia, e di conseguenza dietro questi numeri non può che esserci la voglia di ricominciare e la passione per la cultura. Porgo quindi le mie più sentite congratulazioni a tutti i maturandi – chiosa Poltronieri –: devono andare orgogliosi di quello che hanno ottenuto. Auguro loro il meglio per il futuro».

Non può che dichiararsi entusiasta anche la preside del Carducci, Lia Bazzanini: «La didattica del Liceo di Bondeno si conferma un’eccellenza, con indicatori che ormai da numerosi anni testimoniano e premiano la bravura e la motivazione degli studenti, la competenza dei docenti e la qualità complessiva di un istituto piccolo, accogliente e capace di grandi risultati. Anche l’Ipssc – prosegue la preside – dà prova di essersi rilanciato nel migliore dei modi: appena 7-8 anni fa le difficoltà erano numerose, mentre oggi questo istituto ad indirizzo commerciale-turistico offre un apprendimento innovativo e fornisce competenze spendibili nel mondo del lavoro, con attenzione ad un futuro sostenibile nel territorio. Ringrazio tutti gli studenti che sono riusciti a mantenere ad altissimo livello il loro impegno nonostante le difficoltà degli ultimi due anni. Doverosi meriti vanno naturalmente riconosciuti alle due docenti referenti dell’istituto, che da anni rappresentano una garanzia per tutta la scuola: Veronica Viero per il Liceo Scientifico e Beatrice Fini per l’Ipssc, e a tutti i professori che hanno accompagnato i ragazzi verso questi splendidi risultati».

Il comune di Bondeno offre numerose opportunità ai ragazzi e alle ragazze che si iscrivono all’istituto locale e premia chi si impegna ed esce con risultati ottimi o eccellenti: «Ogni iscritto alle classi prime – spiega l’assessore Poltronieri – riceve un buono per l’acquisto dei libri di testo del valore di 300 euro, che sostanzialmente copre tutte le spese del primo anno. Sempre con cadenza annuale, come Amministrazione promuoviamo un bando che assegna 500euro ai migliori maturandi dei due istituti che si sono iscritti all’università: per Bondeno, l’istruzione è un pilastro imprescindibile da custodire e incentivare».

Per l’anno scolastico venturo, sono 59 gli studenti iscritti a Bondeno, determinando la formazione di tre classi prime (due al Liceo e una all’Ipssc) e un aumento del 14% rispetto alle iscrizioni dell’anno 2020/2021.

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.