Aperitivo letterario

Giovedì aperitivo letterario dalle 18 al pub “Agorà” di via Agnini 2 a Finale Emilia, con gli autori del libro “Piccola geografia della memoria – appunti di iconografia sismica” (Festina Lente editore, 18 euro).

La presentazione è organizzata dalla libreria “L’isola che non c’è”, con la poetessa Antonella Iaschi, autrice di svariate raccolte poetiche, testi teatrali, romanzi e collaboratrice della rivista ‘Noidonne’. La Iaschi ha curato il volume con il fotografo e operatore museale Emiliano Rinaldi, il quale collabora con il centro etnografico di Ferrara diretto da Roberto Roda. Ha realizzato la supervisione de “La fortezza degli uomini perduti”, una monografia dedicata al fotoromanzo sperimentale, e la mostra fotografica con Roda riguardante ‘esercizi di fotografia concettuale ispirati a Blow Up di Antonioni’, oltre ad altri lavori di fotografia concettuale.

Durante l’incontro, dopo la presentazione del giornalista e libraio Manuele Palazzi, si alterneranno diapositive sul sisma che ha sconvolto l’Emilia, immagini di santi protettori, icone e loghi riguardanti il terremoto nelle epoche, nell’immaginario popolare e nella cultura artistica, oltre ad alcune poesie dell’autrice lette dal celebre attore e regista finalese Giulio Aleotti.

Il libro è nato dalla mostra fotografica omonima di Rinaldi, affiancata dalle parole della poetessa Iaschi, al quale si sono aggiunti i saggi critici e storici del fotografo, fino al successo dell’ebook ed infine nella prima pubblicazione cartacea.

Autore: bondeno

redazione bondeno.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: